News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

ankara

ANKARA

Ankara, talvolta italianizzata in Ancara, è la capitale della Turchia nonché, con circa 5,6 milioni di abitanti, la seconda città turca più popolosa.

La città si estende sull’altopiano anatolico a 938 metri sul livello del mare.

È sede del parlamento turco, del governo, così come delle rappresentanze diplomatiche straniere.

Situata strategicamente al centro del Paese, funge da crocevia per la rete autostradale e ferroviaria nazionali e rappresenta un importante centro commerciale ed industriale, soprattutto per quanto riguarda il settore agricolo.

La città è uno dei luoghi più aridi della Turchia: è circondata da steppe e a causa del clima continentale ha inverni freddi e nevosi, mentre le estati sono calde e secche.

I principali monumenti e luoghi di interesse sono:

  • Resti di epoca romana: nel centro storico della città, il quartiere di Ulus, si trovano le Terme di Caracalla, resti di un impianto termale di epoca romana databili al III/IV secolo. Davanti agli edifici termali sono visibili le fondamenta dell’ipocausto. Nella piazza dedicata alle attività sportive sono esposte numerose stele, capitelli ed epigrafi ritrovate nel territorio cittadino. Circa 400 metri ad est si trovano le rovine del Tempio di Augusto (Ogüst ve Roma Mabedi) sulle cui pareti si trova l’incisione delle Res gestae divi Augusti, nei pressi si trova la colonna dell’Imperatore Giuliano.
  • Anıtkabir: sulla collina centrale di Anıttepe si trova il sepolcro di Mustafà Kemal Atatürk. Nel 1938, dopo la sua morte, venne indetto un concorso internazionale di architettura per la progettazione di un mausoleo. Vinse il progetto di due architetti turchi che prevedeva un edificio sobrio e lineare posizionato centralmente con vista sulla città. Il monumento, chiamato Anıtkabir, comprende diversi edifici tra i quali un museo dedicato alla guerra d’indipendenza turca.
  • I Parlamenti: ad Ankara si trovano tre edifici che nel corso della storia hanno ospitato il parlamento turco.
  • Il primo è il parlamento storico in piazza Ulus che era un ritrovo dei Giovani Turchi e venne usato come sede del parlamento dal movimento nazionale del 1920; esso è attualmente sede di un museo (Kurtuluş Savaşı Müzesi).
  • Il secondo edificio parlamentare venne progettato dall’architetto Vedat Tek e si trova poco distante dal primo e venne usato dal 1924 al 1961. Anche questo edificio ospita un museo (Cumhuriyet Müzesi).
  • Il terzo edificio, tuttora in uso, venne edificato nel 1961 su progetto di Clemens Holzmeister in seguito a un concorso di progettazione.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it