News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

edimburgo

EDIMBURGO

Edimburgo è una città del Regno Unito.

Seconda città più popolosa della Scozia, della quale è capitale, è anche la settima città più popolosa del Regno Unito.

Sorge sulla costa orientale della Scozia, sulla riva meridionale del Firth of Forth, a circa 70 km ad est di Glasgow, ed è edificata su sette colli.

I punti più alti sono Arthur’s Seat, Castle Rock (dove si trova il celebre castello), Calton Hill, Corstorphine Hill, Braid Hills, Blackford Hill e Craiglockhard Hill.

Le parti storiche della città (Old Town e New Town), insieme al castello, sono dal 1995 patrimonio dell’umanità UNESCO.

È la seconda città più visitata della Gran Bretagna, con circa due milioni di turisti l’anno.

A questo successo contribuisce anche il Festival di Edimburgo, che si tiene ogni anno ed è accompagnato da numerose manifestazioni collaterali.

Come il resto della Scozia, Edimburgo ha un clima di tipo oceanico-temperato con temperature invernali molto più miti rispetto ad altre località situate alla stessa latitudine.

Il centro storico di Edimburgo è diviso a metà da Princes Street e dagli omonimi giardini.

La via è tra le più frequentate della capitale per il passeggio e per gli acquisti.

Nella parte meridionale il panorama è dominato dal Castello di Edimburgo (Edinburgh Castle), situato su un cono vulcanico, e dalle costruzioni della Old Town, mentre sulla parte settentrionale si affaccia la New Town.

La Old Town conserva la sua struttura medievale, siccome la maggior parte degli edifici presenti sono risalenti all’epoca della Riforma Protestante.

I più famosi si affacciano sulla storica via detta Royal Mile.

Questa è un lungo rettilineo di un miglio scozzese circa, che collega il castello di Edimburgo a ovest, con l’Holyrood Palace, e l’omonima abbazia in rovina, a est.

Il Royal Mile è in verità un insieme di quattro vie (Castlehill, Lawnmarket, High-Street e Canongate), sulle quali si affacciano numerosi edifici pubblici di notevole interesse.

La chiesa di Sant’Egidio è la principale chiesa della città, da molti chiamata erroneamente cattedrale, e si trova lungo la High-Street.

Dietro la St. Giles’ Cathedral (il nome in inglese per la chiesa) si trova anche la Casa del Parlamento (Parliament House) che fu il palazzo del parlamento in cui l’assemblea scozzese si riunì fino al 1707.

Oggigiorno è l’edificio dell’alta corte del tribunale scozzese.

Sempre lungo “il miglio reale” si trova la casa del XV secolo in cui abitò John Knox, il riformatore della chiesa scozzese.

In fondo alla via Canongate (ultimo tratto della Royal mile partendo dal castello), in prossimità dell’Holyrood Palace, si trova anche il nuovo parlamento scozzese aperto nel 2004.

Dal Royal Mile si dipartono a spina di pesce le vie secondarie che scendono dalla collina in varie direzioni, con ampie piazze, dove una volta si svolgevano i mercati.

Molte di queste viuzze vengono chiamate closes, termine inglese che descrive vicoletti angusti ricoperti da volte che spesso sboccano in cortili interni.

In uno di questi vicoletti (Anchor Close) un tempo sorgeva la tipografia Smellie che nel 1768 stampò la prima edizione dell’Encyclopedia Britannica.

Altri edifici presenti nella Old Town sono il Museum of Scotland, la University of Edinburgh e la Scottish National Library, una biblioteca che vanta un patrimonio di circa 5 milioni di libri.

La New Town si affaccia su Princes Street e venne costruita verso dalla fine del XVIII secolo.

Da allora si è ingrandita, ma il nucleo originale rimane un mirabile esempio di architettura e urbanistica dell’epoca georgiana.

Per questo motivo la New Town e la Old Town sono state dichiarate dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.

La decisione di costruire un nuovo quartiere al di fuori delle mura fu presa in seguito all’aumento della popolazione verificatosi durante il XVIII secolo.

Attualmente nella New Town si trova anche la Scottish National Portrait Gallery.

Merita citazione anche l’imponente St. Mary’s Cathedral sede dell’Arcidiocesi.

Il South Side è una parte della città prettamente residenziale e comprende più aree: Saint Leonards, Marchmont, Haymarket, Polwarth, Newington, Sciennes, The Grange, Bruntsfield, Morningside, e Merchiston.

In questa zona si trova anche il campus universitario.

Leith è la zona portuale di Edimburgo, lungo il Firth of Forth, anche se mantiene la propria distinta identità rispetto al resto della città.

Edimburgo è famosa per il “Festival di Edimburgo”, una nota manifestazione di arti dello spettacolo che si svolge in estate.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it