News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

pakistan

PAKISTAN

Il Pakistan, ufficialmente Repubblica Islamica del Pakistan, è uno Stato dell’Asia meridionale.

E’ il quinto più popoloso nel mondo, con una popolazione superiore ai 229 milioni di persone ed è il 35º paese più esteso.

A sud, ha una costa che si estende sul Mar Arabico e sul Golfo di Oman, a est confina con l’India, a ovest con l’Afghanistan, mentre con l’Iran e la Cina confina rispettivamente a sud-ovest e all’estremo nord-est.

A nord è separato dal Tagikistan dal corridoio del Wacan dell’Afghanistan.

Le aree settentrionali e occidentali del Pakistan sono montuose.

La parte del Kashmir amministrata dal Pakistan comprende alcune delle montagne più alte del mondo, tra cui la seconda in altezza, il K2.

Il territorio comprende gran parte del bacino dell’Indo, cosa molto importante se si considera che l’economia del Pakistan, paese assai arido, è essenzialmente condizionata dalla disponibilità di acqua che questo fiume e i suoi tributari possono fornire.

Il Pakistan ha un clima tendenzialmente arido, con alcune caratteristiche simili a quelle mediterranee.

La grande maggioranza che risiede nel Pakistan meridionale vive lungo il fiume Indo e Karachi è la città commerciale più popolosa.

Nella zona orientale, occidentale e settentrionale del Pakistan, la maggior parte della popolazione vive in un arco formato dalle città di: Lahore, Faisalabad, Rawalpindi, Sargodha, Islamabad, Gujranwala, Sialkot, Gujrat, Jhelum, Sheikhupura, Nowshera, Mardan e Peshawar.

Il gruppo etnico più numeroso è il punjabi seguito da quello sindhi.

Il Pakistan è il secondo Paese con la maggioranza musulmana più popolosa del mondo ed in particolare la seconda più grande popolazione sciita del mondo, dopo l’Iran.

Circa il 97,0% dei pakistani è musulmano.

Più di sessanta lingue vengono parlate in Pakistan, tra cui un certo numero di lingue provinciali.

L’urdu è la lingua franca, un simbolo di identità musulmana e di unità nazionale, ed è parlata da oltre il 75% dei pakistani ed è la principale forma di comunicazione linguistica a livello nazionale.

L’urdu e l’inglese sono le lingue ufficiali del paese, ma l’inglese viene utilizzato principalmente negli atti governativi, negli affari, oltre che dall’élite urbana.

Il Pakistan è una federazione che comprende 4 province, 2 territori, e amministra anche parte del Kashmir.

Le province sono ulteriormente suddivise in un totale di 107 distretti.

Il Pakistan è l’unico paese musulmano a edificare e gestire centrali nucleari civili.

E’ uno dei quattro stati con armi nucleari.

Lo stato economico del Paese è migliorato negli ultimi anni, in parallelo a un grande miglioramento nella sua posizione nel mercato dei cambi.

Ultimamente il settore manifatturiero pakistano ha avuto tassi di crescita in doppia cifra.

Il governo pakistano ha garantito negli ultimi anni numerosi incentivi alle compagnie tecnologiche che intendessero fare affari in Pakistan.

Una combinazione di esenzioni fiscali per più di dieci anni, l’azzeramento dei dazi sulle importazioni di calcolatori, incentivi governativi per i venture capital e una varietà di programmi per finanziare l’educazione tecnica hanno dato un grande impeto alla nascente industria dell’Information Technology.

Molte aziende tecnologiche pakistane forniscono software e servizi alle maggiori corporation mondiali.

Il settore tessile rappresenta il 70% delle esportazioni pakistane, ma le condizioni di lavoro dei lavoratori sono deplorevoli: non rispettano il salario minimo e talvolta impiegano bambini.

Il Pakistan ha depositi di numerosi minerali e altre risorse naturali.

Il Pakistan è produttore di mattoni, con l’impiego di lavoro minorile e spesso i lavoratori sono in condizioni assimilabili alla schiavitù.

Grazie alle sue diverse culture, al suo popolo e ai paesaggi, nel 2012 il Pakistan ha attirato 1 milione di turisti.

Le principali attrazioni del paese comprendono alcuni siti archeologici di importante valore e luoghi di interesse naturalistico sulle pendici dell’Himalaya.

La parte a nord del Pakistan è ricca di antiche fortificazioni, di esempi di architetture passate, mentre la valle di Hunza e Chitral è sede di piccole comunità pre-islamiche animiste Kalasha che affermano di discendere da Alessandro Magno.

La capitale culturale del Pakistan, Lahore, contiene molti esempi di architettura di Mughal, come la moschea Imperiale, i giardini Shalimar, la tomba di Jahangir e forte Lahore.

Il Pakistan ospita sei siti dichiarati Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it