News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

PARAGUAY

PARAGUAY

Il Paraguay o Paraguai, ufficialmente Repubblica del Paraguay, è uno Stato dell’America meridionale.

Confina a nord con la Bolivia, a est con il Brasile e a sud e ovest con l’Argentina. Con 406 750 km² di superficie totale, è uno stato senza sbocco al mare.

Ha 6 996 245 abitanti e la sua capitale è la città di Asunción.

Il territorio del Paraguay è attraversato dal fiume Paraguay che lo divide in due regioni geografiche distinte, la regione orientale, ufficialmente chiamata Paraguay Oriental chiamata anche regione del Paraná e la regione occidentale il cui nome ufficiale è Paraguay Occidental chiamata anche regione del Chaco.

La regione orientale è caratterizzata da pianure ma vi si trovano anche montagne elevate, soprattutto al confine con il Brasile.

Il Chaco invece è un’ampia piana che comprende oltre il 60% del territorio dello Stato.

Il Paraguay non è bagnato dal mare.

I due fiumi principali del paese sono il Paraguay e il Paraná che con i loro affluenti definiscono i confini dello Stato e rappresentano le principali vie di comunicazione.

Gran parte delle città del Paraguay, compresa la capitale, sorgono sulle rive di fiumi ed hanno importanti porti fluviali.

Il clima è subtropicale e umido nella regione orientale nella quale abbondano le precipitazioni che però sono distribuite lungo tutto l’anno, il Chaco ha invece un clima tropicale con una stagione arida e una piovosa.

La popolazione del Paraguay risulta distribuita in maniera disomogenea sul territorio.

Circa il 56% degli abitanti vive nelle aree urbane.

La maggior parte dei paraguaiani si concentra nell’area orientale, attorno alla capitale (nonché centro principale) Asunción.

Non esistono dati ufficiali riguardanti la composizione etnica della popolazione paraguaiana.

In Paraguay il 95% della popolazione è meticcia, vede cioè le proprie origini dalla mescolanza tra spagnoli e amerindi.

La religione più diffusa è il cattolicesimo.

Le lingue ufficiali del Paese sono il guaraní e lo spagnolo.

Da un punto di vista amministrativo il Paraguay è suddiviso in 17 dipartimenti, più un dipartimento speciale per la capitale.

Il Paraguay è una Repubblica presidenziale; di conseguenza il Presidente è Capo dello Stato e Capo del governo.

La Costituzione del Paraguay risale al 20 giugno 1992.

Da un punto di vista economico il Paraguay è caratterizzato dalla presenza di un vasto settore sommerso, che rende difficile riportare cifre esatte riguardo ai suoi reali valori.

Il Paraguay ha avuto tra il 2004 e il 2008 una fase di recupero economico, trascinata in principal modo dallo sviluppo del settore agricolo.

L’agricoltura e l’allevamento rappresentano il settore più importante dell’economia del Paese, coprendo un quinto della produzione totale; le industrie presenti nel Paese sono inoltre impegnate per la maggior parte nelle attività di trasformazione dei prodotti agricoli, pastorali e forestali.

Il Paese è il sesto produttore mondiale e il quarto esportatore di soia.

Anche la produzione di carne bovina pone il Paraguay al nono posto tra i più importanti esportatori mondiali.

Il settore industriale occupa circa il 18% della popolazione del Paese, producendo, insieme al settore delle costruzioni, poco meno di un quinto del PIL nazionale.

La presenza in Paraguay dei due enormi impianti idroelettrici di Itaipú e di Yacyretá, condivisi rispettivamente con Brasile e Argentina, fornisce al Paese una notevole disponibilità di energia elettrica, che però non è mai stata considerata come base di un possibile sviluppo industriale nazionale.

Il settore terziario occupa secondo le cifre ufficiali più della metà dei lavoratori del Paese, ma le cifre sono probabilmente sottostimate, a causa del fatto che la maggior parte dell’economia sommersa si concentra proprio in questo settore.

L’unità monetaria è il guaraní.

Un sito del Paraguay, nel 1993, è entrato a far parte della Lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO: si tratta delle Missioni gesuitiche di La Santísima Trinidad de Paraná e Jesús de Tavarangue.

Nel 1994 la American Society of Civil Engineers ha inserito tra le sette Meraviglie del mondo moderno la diga di Itaipú.

Il più grande impianto idroelettrico operativo al mondo per quanto concerne la produzione energetica annuale, che si estende al confine tra il Paraguay e il Brasile.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it