News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

Reykjavík

REYKJAVIK

Reykjavík è la capitale e principale città dell’Islanda.

Con circa 120.000 abitanti è il cuore politico, culturale ed economico dell’isola.

Reykjavík è situata nella parte sud-ovest dell’Islanda, nel golfo Faxaflói, ed è bagnata dalle acque dell’oceano Atlantico.

La morfologia del territorio è costituita da una serie di colline, baie, isole e penisole.

La sua vicinanza alle principali faglie della dorsale medio atlantica, di cui l’Islanda è un punto emerso dalle acque, fa sì che si verifichino frequenti terremoti.

La vicinanza al circolo polare artico fa sì che in giugno, in parte di luglio e alla fine di maggio non ci sia la notte ma il Sole è molto meno intenso del nostro estivo.

Tuttavia il Sole scende sempre sotto la linea dell’orizzonte, creando una luce crepuscolare.

Il clima è subpolare oceanico.

A Reykjavík si trovano soprattutto imprese di servizi, industrie legate alla pesca o all’alta tecnologia.

Borgartún è il centro finanziario di Reykjavík, dove hanno sede la maggior parte delle aziende e le tre maggiori banche d’investimento: Glitnir Bank, Kaupthing Bank, Landsbankinn.

Reykjavík è spesso riconosciuta come “la capitale della vita notturna del nord”: è famosa infatti per la sua vita durante i fine settimana.

Gli islandesi tendono a uscire la sera relativamente tardi così i bar e le discoteche si riempiono rapidamente verso la mezzanotte.

Tra le principali cause di questo comportamento c’è il costo dell’alcool nei bar.

Più di cento bar e discoteche sono presenti nel centro di Reykjavík.

Nel centro di Reykjavík si trova il parlamento e al suo fianco il duomo, ovvero la chiesetta sede della chiesa di stato islandese.

Sulle due colline opposte si trovano la chiesa “Hallgrímskirkja”, la chiesa più grande d’Islanda, e la chiesa cattolica, la storica Cattedrale di Cristo Re, edificata in stile normanno.

Oltre agli edifici più o meno antichi a Reykjavík ci sono anche numerosi edifici di architettura moderna.

Un edificio appariscente è il Perlan nel quartiere Öskjuhlið. Sotto una cupola di vetro si trova un enorme serbatoio di acqua bollente per il riscaldamento delle case, la fornitura di acqua calda e in inverno il riscaldamento delle strade e marciapiedi.

Vi si trova pure un piccolo museo dedicato alle saghe islandesi, nonché alcuni negozi e, all’ultimo piano, un ristorante girevole che, compiendo una rotazione completa in due ore, offre ai clienti una vista completa sulla zona circostante.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it