News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

slovacchia

SLOVACCHIA

La Slovacchia, ufficialmente Repubblica Slovacca è uno Stato senza sbocco al mare costituito come repubblica parlamentare, situato nell’Europa centro-orientale.

La città più grande è anche la capitale, Bratislava, e la seconda città più grande è Košice.

Confina con la Repubblica Ceca a nord-ovest, con la Polonia a nord, con l’Ucraina a est, con l’Ungheria a sud e con l’Austria a sud-ovest.

È uno Stato membro dell’Unione europea, della NATO, delle Nazioni Unite, dell’OCSE e dell’OMC.

Il paesaggio slovacco è principalmente montuoso, con i Carpazi che si estendono in quasi tutta la parte settentrionale della nazione.

Tra queste catene montuose, i picchi più alti appartengono ai Monti Tatra.

Nel nord, vicino al confine polacco, vi sono gli Alti Tatra, che costituiscono una popolare meta sciistica e presentano molti laghi e valli scenografiche.

Il clima slovacco sorge tra le zone temperate e continentali, con estati relativamente tiepide e inverni freddi, nuvolosi e umidi.

La popolazione è composta in prevalenza da slovacchi (80,7% del totale).

La principale minoranza del Paese è rappresentata dagli ungheresi (8,5%), che abitano soprattutto le regioni meridionali e orientali.

Vi sono poi rom, cechi, ruteni, ucraini, tedeschi e polacchi.

La lingua ufficiale è lo slovacco, facente parte della sottofamiglia delle lingue slave.

In certe regioni meridionali si parla l’ungherese.

La Costituzione slovacca garantisce la libertà religiosa.

Il 68,9% degli slovacchi si dichiara cattolico di rito romano.

La Slovacchia si suddivide in 8 kraje; ciascuno di essi prende il proprio nome dalla città capoluogo.

L’economia slovacca ha tradizioni agricole, anche se dopo la seconda guerra mondiale, sotto il regime comunista, si è avviato lo sviluppo industriale.

L’economia slovacca è in espansione anche grazie agli investimenti stranieri.

L’agricoltura, praticata soprattutto nella pianura del Danubio, produce principalmente cereali, patate e barbabietole da zucchero.

Le zone collinari sono coltivate a vigneti e frutteti.

Gli allevamenti più diffusi sono quello suino e quello bovino, cui si affianca l’allevamento di ovini nelle zone alpine.

I comparti industriali più importanti sono quello meccanico, chimico, alimentare e tessile.

Nel terziario sono in crescita, sia il turismo, sia le attività commerciali e finanziarie.

Circa il 10% della popolazione attiva slovacca è espatriata nel 2014.

Il paese ha uno dei più alti livelli di disoccupazione in Europa, con il 7,1% della popolazione attiva disoccupata da più di un anno.

La Slovacchia possiede ben 8 siti iscritti nella Lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it