News Immobiliari

Resta aggiornato con le notizie dal mondo immobiliare estero

venezuela

VENEZUELA

Il Venezuela, ufficialmente Repubblica Bolivariana del Venezuela, è una repubblica federale situata nel nord dell’America meridionale.

La capitale è Caracas.

Fa parte dell’America Latina.

Il Venezuela è situato nella parte più settentrionale dell’America meridionale, si affaccia sul mar dei Caraibi e nella parte più meridionale della costa, a sud del delta dell’Orinoco, sull’oceano Atlantico.

La sua geografia variegata combina regioni tropicali, climi desertici, giungle, ampie pianure e ambienti andini.

Vi si trova la più grande area protetta dell’America Latina, nota come zone soggette a regime di amministrazione speciale, che copre circa il 63% del territorio nazionale.

Situato subito a nord dell’equatore, è considerato come uno dei Paesi con la maggiore diversità ecologica nel mondo.

Le isole appartengono alle Isole Sottovento delle Piccole Antille.

Se ne contano più di 300, appartenenti per lo più allo Stato di Nueva Esparta e alle Dipendenze Federali.

La più grande e popolosa è Margarita mentre tra gli altri è Los Roques l’arcipelago più popolato.

Tra le altre isole o gruppi di isole si segnalano: Aves, La Blanquilla, Patos, La Orchila, La Sola, La Tortuga, l’Arcipelago di Las Aves, Los Frailes, Los Hermanos, l’Arcipelago di Los Monjes, Los Testigos.

Il Venezuela ha un clima tropicale, generalmente contraddistinto da una stagione piovosa e una secca.

Generalmente si ritiene comunque che circa i due terzi della popolazione venezuelana siano meticci o mulatti, nati dalla fusione secolare fra “bianchi” e “indios” (meticci) o fra “bianchi e “neri” (mulatti).

La maggioranza dei venezuelani è di fede cristiana e in particolare cattolica.

La lingua ufficiale è lo spagnolo.

Il Paese rappresenta la quarta economia dell’America latina dopo Brasile, Messico e Argentina.

La voce principale dell’economia venezuelana è legata all’estrazione e raffinamento del petrolio.

La produzione agricola del Venezuela è data da: caffè, cacao, tabacco, canna da zucchero, cotone, vaniglia.

Il patrimonio zootecnico è piuttosto ricco, particolarmente per quanto riguarda i bovini, tradizionalmente allevati nella zona dei llanos, ma anche gli ovini

L’industria è in prevalenza formata da quella chimica, metallurgica, meccanica, del tabacco e alimentare.

Fra i prodotti lavorati destinati all’esportazione si segnala il rum.

La nazione è al primo posto dal 2013 al 2019 secondo l’indice di miseria, somma di inflazione e disoccupazione, che è una misura del malessere di un paese.

Il turismo in Venezuela è prosperoso ed è favorito dalla vasta gamma di ambienti naturali che il paese possiede.

L’aumento della ricezione aeroportuale ha favorito l’arrivo di turisti stranieri, per lo più provenienti dall’Europa.

L’Isola Margarita è la destinazione per eccellenza per i turisti che amano le spiagge tropicali, così come pure l’arcipelago de Los Roques e il Parque Nacional Morrocoy.

L’Amazzonia invece offre la presenza di numerose tribù indigene e luoghi di particolare interesse naturale, dal Salto Angel, al Tepui o al Gran Sabana.

La Farnesina considera pericolose per il turista alcune aree del Paese, comprese zone della capitale Caracas, per rapine, episodi di microcriminalità, terrorismo legato al traffico degli stupefacenti e sequestri di persona a scopo estorsivo.

 

www.immobiliareestero.it

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: immobiliareestero.it

Facebook: immobiliareestero.it

Linkedin: immobiliareestero.it

Youtube: immobiliareestero.it